Smalto semipermanente - primo tentativo (considerazioni)

Finalmente l'altro giorno ho recuperato anche l'ultimo tassello del mio personalissimo kit per realizzare comoda a casa lo smalto semipermanente, senza dover andare in un centro specializzato a farmelo fare.
Le esperienze positive e le nozioni apprese durate l'Esthetiworld mi hanno convinto che era una cosa fattibile anche per me, pensando poi di sfruttare questa tipologia di smalto per quando ho bisogno di avere le mani sempre di bell'aspetto e tendenzialmente curate per lungo tempo.
Ebbene ecco la mia lampada uv da 36w che ho pagato (anche se non tantissimo) e non me l'ha mandata nessuno, sia chiaro XD
In questo post vorrei solo dirvi che effettivamente come prima volta con questo genere di cose non ho riscontrato chissà quale difficoltà insuperabile o tecniche da dover imparare, se non lo stare attenti a stendere strati sottili e seguire alla lettera i passaggi.
Avevo sentito in passato pareri discordanti in merito alla semplicità di queste applicazioni di smalti semipermanenti; chi affermava che necessitassero almeno mezza giornata di corsi in centri specializzati per imparare, chi invece che bastasse seguire i video-tutorial su youtube a seconda del brand dei prodotti che useremmo.
Importante avere sempre presente che ogni brand ha i suoi tempi di asciugatura in lampada (a seconda anche se uv o led, così come le compatibilità del prodotto con  led e uv) e che ha i suoi passaggi da seguire, sono tendenzialmente simili ma meglio essere precisi onde evitare errori e una conseguente non durata del prodotto sull'unghia
Per il momento direi che se ce l'ho fatta io non è poi così complicato, basta stare concentrati e via!
Come prima esperienza ho utilizzato sulle mie unghie prodotto Roby Nails mentre su quelle di mia sorella prodotti Lady Nail, prossimamente vi farò un post in merito alla resa e alla tenuta di entrambi.
Posso già accennarvi che le consistenze dei due brand è abbastanza diversa: il gel polish Roby Nails è più denso rispetto allo smalto uv della Lady nail da applicare, poi sta ovviamente a gusti personali e abitudini nel trovarsi meglio con una consistenza rispetto che l'altra.
Ecco una fotina del risultato
Come primo tantativo posso ritenermi soddisfatta direi!
[[ Vorrei orgogliosamente far notare che sto imparando a farmi le cuticole (cosa che mi ha sempre impressionato tantissimo) e presto porterò anche la mia sorellina sulla retta via della manicure ]]

Se volete condividere le vostre esperienze ed opinioni con gli smalti semipermanenti fatevi sotto nei commenti perchè voglio sapere e sono curiosa!
Sia che ve le siate realizzate da sole, che fatte in centro estetico.. sia che siate perplesse in merito che vogliate provare! 
Condividete il vostro pensiero con me

17 commenti:

  1. hehe io mai fatte o fatte fare,sono un caso persa :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè non siamo vicine se no te le facevo ioooooooooooooooo <3

      Elimina
  2. Ciao Ginevra,come ti sono venute bene sia le tue che quelle di tua sorella,Bravissima!!Anche io le ho fatte in questi giorni con lo smalto semipermanente della RobyNails,prodotto validissimo! <3

    RispondiElimina
  3. bello, piacerebbe anche a me cimentarmi nello smalto semipermanente! però non saprei dove trovare gli smalti adatti, sono spesso prodotti che vendono solo a estetiste &co. e le mie cuticole sono tremende nonostante io cerchi di eliminarle U.U

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho trovato il "taglierino" adattissimo per togliermele e da lì in poi è stata tutta una passeggiata il levare le maledette cuticole.. e io stavo male al solo pensiero di spingerle, fai te X)
      eh sì vero, non sono faci,li da comprare.. è + facile approfittare durante le fiere di estetica per trovarli e prenderli, anche a minor prezzo

      Elimina
  4. complimenti ottimo risultato per essere al primo tantativo.... lady nail fantastico

    RispondiElimina
  5. il colore è stupendo...applicare lo smalto semipermanente non è per nulla difficile.. e la comodità di avere le unghie ben curate per più settimane è fantastico!!! :)

    RispondiElimina
  6. uuuuu hai messo anche il post. L'ho notato ora xD
    Mi fa piacere che ti stai trovando bene!

    RispondiElimina
  7. non le ho mai fatte e non vado mai dalla manicure, ma a te sono venute benissimo, sei proprio brava!

    RispondiElimina
  8. Ti sono venute benissimo :D Mia madre si fa la manicure una volta al mese, io ho le unghie troppo corte e non mi ci vedo minimamente. Anche perché mi piace troppo cambiare colore, non credo avrei la pazienza necessaria per una cosa del genere XD

    RispondiElimina
  9. Belle!Hai una enorme pazienza, ma ben ripagata!

    RispondiElimina
  10. come primo esperimento direi che sei andata ben oltre la sufficienza! Bene!!

    RispondiElimina
  11. che brava ma cmq non è uguale al gel che mettono le estetiste vero? li x toglierlo devono levigare mamma mia...che dolore...ogni santa volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dipende dalla marca in realtà, per alcuni semipermanenti basta fare impacco con cotone immerso nel solvente apposto e stagnola per un 5-10 minuti e con un semplice bastoncino d'arancio spinger via lo strato di smalto che si leva facilmente.
      No no i gel non li farei mai appunto x sta roba brutta del limarle, poi se mi dici che fa male ma proprio no O_O

      Elimina
  12. Risposte
    1. se lo realizzo su un altra persona tranquillamente 2 settimane se non di +
      se lo faccio io da sola su me stessa già il giorno dopo mi viene via, pffffffffffffff

      Elimina

 

Lovers..

Follow by Email

WHO IS VODKASKULL?

WHO IS VODKASKULL?

R O M W E

Romwe Print T-shirts

Visualizzazioni


If you still have question, please feel free to get in contact with me!
CONTATTI/contact: ninjainwonderland@gmail.com

GINEVRA POL / vodkaskull
Milan - Italy



Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001


S H E I N

SheIn -Your Online Fashion T-shirts