Sapone d'aleppo con latte di capra (Alepia)

Sin da piccola sono abituata alla presenza di saponi di aleppo, molto usati dai miei genitori e sporadicamente anche dalla sottoscritta per problemi di pelle a tendenza acneica.
Quando il brand Alepia mi ha dato la possibilità di scegliere tra la sua vastissima gamma di saponi ho deciso di sbirciare subito tra quelli particolari, non i classici tradizionalissimi saponi di aleppo con le varie concentrazioni ben sì a quelli misti e non usuali.
Mi avevano colpito quello con il gelsomino, quello al fango del mar morto, quello alla lavanda e tanti altri veramente interessanti che mi piacerebbe sperimentare; ma alla fine ho optato qualcosa da condividere con mia madre che ha una vera passione per i saponi al latte di capra.
Il latte di capra ha un alto potere idratante ed è molto delicato
SODIUM OLIVATE, AQUA, SODIUM LAURATE, GLYCERIN, CAPRAE LAC, SODIUM HYDROXIDE
Il connubio tra la percentuale di sapone d'Aleppo e il latte di capra rende questo sapone ideale sia per chi ha la pelle grassa/mista che per chi delicata e secca, inoltre può essere usato quotidianamente essendo non aggressivo ma comunque efficace contro i punti neri e simili.
Ma anche contro eczemi, allergie e dermatiti.
Il profumo è delicato e non forte come il tradizionale pur tenendo una lieve connotazione olfattiva che lo ricorda.
Non secca la pelle e men che meno la rende lucida/unta.

Consiglio:
non usare per intero il sapone ma tagliarne una o più porzioni da usare man mano, vi durerà immensamente di più il prodotto poichè al contatto con l'acqua e l'utilizzo continuo rischia di divenire troppo morbido e di perdere pezzi. Invece se usato a tocchetti non c'è alcun problema


4 commenti:

  1. Io ho scelto quello a base di olio d'oliva e d'argilla, specifico per pelli grasse. Ne ho tagliato un tocchettino a luglio e ancora mi dura! Lo finirò fra due anni, minimo.

    RispondiElimina
  2. Ciao cara :) io uso i saponi di aleppo al 30% della marca Nour che trovo al naturasì. Questo invece mi sembra geniale poiche ha il latte di capra e non ho mai usato uno del genere :)

    Un bacioneeee

    RispondiElimina
  3. Io faccio lo stesso con il mio, lo taglio a pezzi..e mi dura tantissimissimo (anche perchè lo uso soprattutto per lavare i pennelli)

    RispondiElimina
  4. dovrei farlo anche con i saponi lush tagliarli a pezzi...ammetto che non ci avevo mai pensato
    xoxo
    buona giornata

    RispondiElimina

 

Lovers..

Follow by Email

WHO IS VODKASKULL?

WHO IS VODKASKULL?

Visualizzazioni


If you still have question, please feel free to get in contact with me!
CONTATTI/contact: ninjainwonderland@gmail.com

GINEVRA POL / vodkaskull
Milan - Italy



Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001