Garnier OLIA - colorazione permanente agli oli naturali


Come vi accennai nel post in merito al mio workshop di approfondimento sulla colorazione con Garnier e Blogger Italia ho avuto l'occasione di provare sui miei capelli una delle novità: la colorazione permanente Garnier Olia.

La particolarità principale di questo prodotto è che contiene il 60% di oli al suo interno tra cui oli di fiori, per ottenere un miglioramento visibile del capello oltre che a un comfort mai provato prima:
è la prima colorazione con tecnlogia ODS (Oil Delivery System) ossia attivata dall'olio.
Inoltre è senza ammoniaca, una cosa che io personalmente apprezzo poiché non riesco troppo a sopportare l'odore forte che emana quella sostanza mentre applico il prodotto.
Essendo io una persona che ha usato già in passato colorazioni permanenti, anche di vari marchi, devo dire che ho sentito veramente la differenza data da questa nuova tipologia di colorazione.

In primis ha veramente un buon odore, discreto di classico prodotto per capelli leggermente femminile, quindi si utilizza decisamente più volentieri.

Non necessita di applicare sulle zone di pelle come fronte e orecchie il tipico strato di crema per proteggere ed evitare di macchiarsi, viene via anche dopo esser stato in posa tranquillamente con un batuffolo di cotone imbevuto con un po' di latte detergente.  Nel mio caso, considerando che sono una frana e mi sporco sempre ovunque mentre applico,  addirittura con un po' d'acqua è venuto via dalla pelle senza dover nemmeno sfregare.
Assolutamente non applicate oli sulla pelle quando la utilizzate, poiché essendo già contenuti nel prodotto ci sarebbe una reazione di repulsione tra i due e rischiereste che la tinta non attacchi sul capello nelle zone in cui sono state impregnate.
Ad ogni modo il prodotto non cola, ha una consistenza perfetta.

Cosa contiene la confezione?
Sono rimasta veramente molto colpita sia dall'ampollina per applicare il prodotto, anche se personalmente non l'ho utilizzata poiché sono abituata ad applicare le tinte con il pennello direttamente da una ciotolina di plastica, che dalla presenza di un trattamento after color che non fosse da usare una volta soltanto ma riutilizzabile più volte.
Nota di merito anche per i guanti neri per l'applicazione che sono stretti e a mio avviso decisamente più comodi, per intenderci non i soliti ampi che paiono quelli per prendere la frutta e la verdura al supermercato.
Per chi è interessata questi sono gli inci dei vari prodotti.
Come mi sono trovata?
Sinceramente, molto bene.
La sensazione durante lo sciacquo è stata sin da subito di capelli più corposi e nutriti al tatto, inoltre l'applicazione del trattamento ha aiutato a rendere i miei capelli facilmente pettinabili e gli ha donato un ottimo profumo duraturo per interi giorni.
Il colore è bello pieno, con molti riflessi alla luce ed è veramente molto brillante.
Non ha mai scaricato altro colore negli shampoo effettuati le volte successive.
Inoltre non ho avuto nessuna difficoltà a togliere dalla pelle il colore che mi era colato, anche dopo il tempo di posa.
Assolutamente ricomprerei questo prodotto, la mia esperienza è positiva.
Nel mio caso specifico mi è stato suggerito da Vittorio Masciarelli (hair and beauty consultant per Garnier) al workshop di provare un bel castano scuro intenso:  il 4.0
Considerate che partivo da un castano rossiccio caldo, questo è decisamente un colore meno caldo del precedente.
Ecco le immagini del prima e del dopo applicazione:

Vi ricordo, come ho già accennato nel post dedicato al workshop sulla colorazione cui ho preso parte, questo prodotto non necessita l'ausilio dello shampoo per risciacquare dopo l'applicazione poiché contiene già la colorazione stessa degli agenti lavanti.
 
Come mi sta questo colore a vostro parere?
Devo ancora abituarmi a non avere il mio amato/odiato rossiccio sulle lunghezze ma questo colore ha comunque un bel riflesso alla luce, mentre di sera e nei posti semibui risulta quasi un nero.
 
Qualcuna ha già utilizzato questa colorazione permanente Olia?
in collaborazione con Blogger Italia
http://embed.bloggeritalia.it/embed/89c709af-49ad-4647-870f-0045108f36e3/pixel.gif

14 commenti:

  1. Conosco Olia anche io mi ci trovo molto bene usandola, ottimo il tuo risultato!

    RispondiElimina
  2. quando ero adolescente pasticciavo con le tinte fai da te poi ho smesso, ho i capelli biondi e preferisco farmi fare le meches dalla parrucchiera, ma perché io non ho manualità. le tinte, i colori di l'oreal sono ottimi, tutti lo sanno ed esiste anche la linea professionale per i parrucchieri quindi ottima qualità e poi tu mostri il risultato...perfetto

    RispondiElimina
  3. Interessante questa tinta! Il colore che hai scelto mi piace e ti sta pure bene! E poi era ora che inventassero una tinta capace di non macchiare la pelle!

    RispondiElimina
  4. Questa colorazione la uso spesso e mi ci trovo proprio bene!
    Bacione
    LA Fra

    RispondiElimina
  5. ero proprio alla ricerca di un consiglio per una tinta per capelli, grazie del tuo consiglio

    RispondiElimina
  6. mi fa piacere che ti sei trovata bene con questa non ne avevo sentito parlare molto bene in precedenza finalmente un parere positibo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. davvero?
      guarda io ho la cute sensibile e sui miei capelli spesso le tinte non rimangono su per più di un mese, con questa mi sto trovando bene per cui non so che pensare per chi si è trovato non bene

      Elimina
  7. Ma sai che stavo proprio per comprarla oggi al super?! Mi hai proprio convinto!

    RispondiElimina
  8. Wow la devo far provare a mia mamma, per me è una novità e lo sarà sicuramente anche per lei che adora questa marca!!

    RispondiElimina
  9. Sembrerebbe un trattamento facile da usare da soli comodamente a casa, devo provarlo

    RispondiElimina
  10. non conoscevo questa nuova colorazione, il colore che ha usato ti sta davvero bene

    RispondiElimina
  11. che peccato che olia non abbia il biondo ramato... :( è tra i miei preferiti :D

    RispondiElimina
  12. Anche io l'ho usata questa colorazione e mi ci sono trovata benissimo :)

    RispondiElimina
  13. molto curiosa...il risultato sembra davvero favoloso

    RispondiElimina

 

Lovers..

Follow by Email

WHO IS VODKASKULL?

WHO IS VODKASKULL?

Visualizzazioni


If you still have question, please feel free to get in contact with me!
CONTATTI/contact: ninjainwonderland@gmail.com

GINEVRA POL / vodkaskull
Milan - Italy



Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità .
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001